Home > Idee Regalo > I regali più fatti a Natale
I regali più fatti a Natale

I regali più fatti a Natale

Nonostante i tempi cambino, ci sono tradizioni che non passano mai di moda, come lo scambio dei regali a Natale. Ecco i regali più fatti a Natale.

Natale: croce e delizia

Tra poco più di un paio di mesi sarà Natale, la festa più amata e odiata, al contempo da tutti!

Da un lato tutti adoriamo le luci per le strade, le vetrine addobbate, il clima gioioso che si respira e, soprattutto, la possibilità di trascorrere più tempo con la nostra famiglia magari attorno ad una tavola ben imbandita con piatti prelibati.

D’altro canto Natale rappresenta anche una fonte di stress per la corsa ai regali.

Tra i previdenti che fanno tutti gli acquisti appuntati sulla lista già a Novembre e i ritardatari che si riducono immancabilmente alla vigilia, la certezza è una: nel 2018 i regali banali sono banditi!

I regali più fatti a Natale

Anche i regali, come ogni aspetto socioculturale, seguono un po’ le mode dei tempi e, di anno in anno, ciò che prima era un must si trasforma in demodè.

Così ciò che l’anno prima ci avrebbe fatto fare un figurone, rischia di farci apparire poco aggiornati e fuori tempo l’anno successivo.

Ecco i regali più in voga negli ultimi tempi con cui, di certo, non sfigureremo.

1) Abbonamento a teatro

Se c’è una cosa che mai passerà di moda è la cultura. Il sapere è apprezzabile in ogni sua forma e il teatro rappresenta uno dei modi più piacevoli di fruirne.

Da qualche anno molti puntano su regali culturali tra cui primeggiano gli abbonamenti a teatro.

Regalare un abbonamento  a teatro è una forma di amore e attenzione verso gli interessi della persona a cui stiamo facendo il dono. Ci sono opzioni per tutte le tasche e in molte città ci sono abbonamenti molti vantaggiosi per studenti e anziani.

Dunque se vogliamo stupire i nonni o la sorella o i figli universitari, questo è il regalo perfetto.

 

2) Libri

Anche i libri continuano a restare in testa alle classifiche dei regali prescelti a Natale.

Per regalare un libro è necessario conoscere bene il destinatario, i suoi gusti e interessi: non è un regalo di poco conto.

Un libro può diventare il più fedele compagno prima di addormentarsi o un oggetto di design…tutto sta nel saperlo scegliere accuratamente.

 

3) Profumi e creme 

Complici le accattivanti confezioni natalizie, colorate e a prezzi vantaggiosi, i profumi rimangono un must, magari accompagnati da creme per il corpo o pochette per le donne, dopobarba o docciashampoo per gli uomini.

Anche qui: il profumo è assolutamente personale e deve rispecchiare chi lo indosserà, quindi attenzione a scegliere la fragranza giusta. 

 

[amazon_banner asin=”B000TZOXHW,B000RPLZAM,B002XQ1X4G,B0010Z7RIC”] [amazon_banner asin=”B000C1UBRO,B0009OAHEQ,B00BOJGITI,B00AKFFXUW”]

4) Smartbox

Negli ultimi anni le smartbox hanno preso piede: con poca spesa si possono regalare weekend in Italia o in Europa o esperienze relax come massaggi e terme piuttosto che giornate in parchi avventura o cene gourmet. Solitamente le offerte sono per coppie e, quindi, la persona che riceverà il regalo potrà condividerlo con il partner o con un’amica/o.

E’ uno dei regali non solo più fatti ma anche più apprezzati: massaggi, viaggi e cene di lusso piacciono a tutti.

 

5) Buono da spendere su e-commerce

Una volta si faceva il buono nel negozio sotto casa. Oggi si fa sempre il buono ma in e-commerce dove la scelta è quasi infinita. Ci sono e-commerce, infatti, che trattano praticamente ogni articolo: abbigliamento, scarpe e accessori, tecnologia, cosmesi, accessori per la casa, integratori.

Forse un po’ impersonale ma con un bel buono non si sbaglia di sicuro.

Comunico che l’immagine qui presente è stata presa da pixabay da: Foto di Linda Dunn da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *